/  Fashion   /  Auór

Auór

UN’INTERVISTA CON CLAIRE DE LUCA E KRISTEN LINDESAY:

Come è nata la vostra passione per la moda?

La nostra passione per la moda è un interesse innato che si è radicato in entrambe fin dall’infanzia. Kristen vestiva se stessa e suo fratello fin dall’inizio, e io ho sempre avuto una curiosità per le sensazioni e le trame dei tessuti sin da quando ero piccola. È sicuramente qualcosa che fa clic con noi due. È una parola non detta, un amore condiviso o un codice in quanto tale che condividiamo in modo univoco come duo. Che si tratti di design, styling o regia artistica per auór, è ciò che amiamo e sappiamo fare al meglio in modo naturale.

Come avete inziato a interessarvi al design degli occhiali?

Kristen e io abbiamo lavorato insieme nell’industria tessile per diversi anni prima di iniziare auór. Entrambe abbiamo iniziato alla scuola d’arte di Sydney, in Australia, che era una base creativa che ci ha permesso di passare al design e al design thinking. Per noi gli occhiali sono stati una progressione naturale, poiché è qualcosa che amavamo, collezionavamo e che volevamo indossare da sole. Alla fine progettiamo entrambe i nostri occhiali per noi e siamo fortunate che la nostra visione si traduca in molte altre donne in tutto il mondo. Niente ci rende più felici di vedere una donna auór fiduciosa che indossa le nostre montature.

PALOMA SKY – Photography | Alex Lindesay

Qual è il processo quando progettate una collezione?

Iniziamo con la nostra ricerca storica, osservazioni e pratiche creative per concettualizzare i nostri progetti. La nostra visione è molto legata all’onorare il passato provocando il futuro. Una volta che i nostri progetti sono stati creati, vengono inviati al nostro team di produzione in Italia che fornisce disegni modificati che rivediamo e perfezioniamo. La casa di produzione realizza quindi un prototipo che testiamo per adattamento, dimensioni, forma e proporzione con prove approfondite. Successivamente ci sottoponiamo al campionamento del colore con i nostri modelli aggiornati prima che gli ordini vengano verificati e venga controllata la qualità.

Il processo per creare gli occhiali auór richiede molto tempo e lavoro. L’acetato arriva prima in lastre dalla Mazzucchelli alla nostra casa di produzione. Viene quindi tagliato, limato, levigato, assemblato e lucidato utilizzando un processo artigianale tradizionale. Dall’inizio alla fine ci sono 70 passaggi in totale e possono essere necessari dai 5 ai 15 giorni per realizzare una singola coppia di montature.

Se poteste usare 3 parole per descrivere il vostro marchio, quali sarebbero?

Morbido, Classico, Raffinato.

PALOMA TORT– Photography | Alex Lindesay

Qual è stata l’ispirazione dietro gli stili dei design?

In tempi così difficili, la nostra ultima collezione SS20 attinge dal nostro desiderio di connettività, dal nostro stretto rapporto con la natura e dal desiderio che il mondo guarisca e si riprenda.

Rosetta – Significa “piccola rosa”, è di origine italiana. È una versione morbida degli occhiali a occhi di gatto piccoli e taglienti degli anni ’50. Con una personalità che non fa storie, Rosetta lascia un’impressione duratura fatta per lo chic estivo senza sforzo. Disponibile in cinque colori naturali: Granite, Tort, Tort Green, Tea and Walnut.

Paloma – La classica montatura anni ’90 è tornata. Paloma è il nostro omaggio al caro nome europeo che significa “colomba” o “pace”, una lente positiva attraverso la quale tutti possiamo permetterci di vedere il mondo in questo momento. Disponibile in quattro nuovi colori: Forest, Negroni, Sky e Tort Blue.

Come e da dove vi procurate i materiali?

Per noi è importante che i materiali che utilizziamo per produrre i nostri occhiali non debbano viaggiare lontano. Utilizziamo l’acetato Mazzucchelli di produzione italiana per realizzare a mano le nostre montature, che è un’azienda a conduzione familiare che opera dal 1849. L’acetato di cellulosa Mazzucchelli è derivato dal cotone e dalla pasta di legno, il che lo rende una scelta di materiale molto più etica.

Le nostre lenti sono prodotte dalla società italiana Divel Italia, che è molto vicina alla nostra casa di produzione in Italia. Divel Italia è anche un’organizzazione indipendente, fondata a metà del XX secolo, e principali esecutori globali nel settore dell’occhialeria di alta gamma. Le lenti Auór sono realizzate in una plastica tecnica chiamata CR39 che è la plastica più comunemente usata per le lenti sul mercato a causa delle sue qualità di resistenza agli urti, visione chiara e affidabilità.

Le aste delle nostre montature sono realizzate con un filo sottile e resistente che viene inserito nella lunghezza delle aste in acetato. Ciò conferisce un’immensa stabilità, che consente anche di montare le aste da un optometrista per il massimo comfort.

Le cerniere degli occhiali sono l’unico componente realizzato fuori dall’Italia. Sono realizzate in Germania con una funzione tripla per la stabilità. La scelta di utilizzare cerniere tedesche è stata fatta per motivi di qualità, in quanto la cerniera a tripla canna non era disponibile in Italia e consente una montatura complessivamente molto più robusta.

Gli occhiali da sole Auór sono certificati 100% fatti a mano in Italia. Per ottenere tale certificazione, un’alta percentuale di materiali utilizzati per realizzare i nostri occhiali deve provenire dall’Italia. La lavorazione artigianale e l’assemblaggio devono inoltre rispettare gli standard e le retribuzioni italiane di sicurezza sul lavoro. Questo riconoscimento garantisce che i nostri occhiali siano realizzati utilizzando tecniche e standard artigianali supremi che garantiscono che resistano alla prova del tempo.

ROSETTA WALNUT – Photography | Alex Lindesay

Come vedete il vostro futuro?

Di recente abbiamo appena ampliato Auór dall’Australia alla Nuova Zelanda e Londra. Quindi non vediamo l’ora di costruire il nostro marchio in nuovi paesi e di avere un focus globale. Vogliamo sempre che il nostro marchio rimanga con i piedi per terra. Per noi questo significa rimanere fedeli alla nostra comunità, continuare a produrre occhiali etici e utilizzare il nostro marchio e la moda come veicolo per spingere le questioni importanti. Ora più che mai abbiamo bisogno di supportare i nostri marchi di moda indipendenti, la comunità della moda slow e l’ambiente a livello globale.

Website:

https://auor.co/

Instagram:

https://www.instagram.com/auor_co/

LA GALLERIA

The magazine for Italian Fashion & Design lovers.

 

CONTACT US

mail@lagalleria.pl

Pick a language: