/  Fashion   /  SALVATORE VIGNOLA

SALVATORE VIGNOLA

INTERVISTA A SALVATORE VIGNOLA:

Ciao! Sono Salvatore Vignola, ho 29 anni e trasformo le mie idee in abiti.

Come nasce la tua passione per la moda?

Ci ho messo un po’ a capire che questa passione si chiamasse moda. Ho iniziato a cucire con mia nonna, ero molto piccolo, i tessuti mi hanno sempre affascinato e la moda poi è riuscita a mettere insieme più di una mia passione, dandomi la possibilità di realizzare progetti con scadenze brevi, realizzare delle ”opere” indossabili e giocare con l’immagine.

SALVATORE VIGNOLA

Hai sempre sognato di diventare un designer?

Ho sempre sognato di avere un mio brand, si.

Come definiresti il tuo stile?

Il mio stile è come me, non mi annoia mai, continua a crescere, ad essere curioso. C’è sicuramente un fil rouge tra una collezione e l’altra, ad esempio la sartorialità e la valorizzazione del corpo.

Qual è stato il primo capo che hai disegnato?

Non ricordo ma sicuramente un abito da principessa.

PHOTO FROM SALVATORE VIGNOLA

Quali sono le tue fonti di ispirazione?

Mi piace prendere ispirazione da tematiche sociali, dall’anatomia e dalla Basilicata mia terra di origine; l’ispirazione proviene da me, dai temi che catturano maggiormente la mia attenzione, durante la fase di ricerca e poi… mi lascio trasportare.

Quando lavori ad un progetto, da dove cominci?

Inizio sempre dalla parte teorica che è la più lunga, poi guardando dei film inerenti, li preferisco alla ricerca di immagini.

Come hai affrontato il lockdown a livello creativo?

Lavorando alla SS21, mi sono accorto cosa volesse dire lockdown l’ultima settimana, quando la parte teorica della ricerca era terminata. Per il resto la concentrazione ha fatto sì che il tempo scorresse.

PHOTO FROM SALVATORE VIGNOLA

Su cosa stai lavorando al momento?

Al momento lavoro come docente di costume per lo spettacolo presso la casa di reclusione di Opera, per lo spettacolo teatrale di Opera liquida, sto organizzando il lancio della mia prima capsule collection di occhiali in collaborazione con Fabbrica Torino e capendo cosa e come lanciare per la prossima FW. 

Quanto conta per te il Made in Italy?

Sono un grande fan delle tradizioni in generale, di qualsiasi paese, credo siano preziose. Quindi rispondo da giovane italiano, cresciuto nella sartoria, il made in Italy è la base del mio lavoro.

PHOTO FROM SALVATORE VIGNOLA

Website:

https://www.salvatorevignola.com/

Instagram:

https://www.instagram.com/salvatore_vignola/

LA GALLERIA

The magazine for Italian Fashion & Design lovers.

 

CONTACT US

mail@lagalleria.pl

Pick a language: