/  Posts tagged "design"

Ciò che voglio esprimere con il mio stile e' il rispetto dei fondamenti dell'architettura e del design classico in una chiave contemporanea.Il mio focus e' sui dettagli e il dialogo tra i materiali che devono avere un contrasto armonioso ma forte, per rendere l'idea con due parole : rough & smooth. Subtle details.

Intervista a Debora Grossi, fondatrice di Deawarehouse: Ciao, sono Debora 27 anni e laureata in Architettura degli Interni. Attualmente Visual Store Designer in Golden Goose dove tra creatività e ricerca allestisco e disallestisco i negozi. Nata e cresciuta in provincia di Cremona dove tra campi animali e aria sana ho raccolto i valori della semplicità. E’ proprio Lei la mia fonte di ispirazione, la base di ogni gesto e pensiero a cui non può mancare un’attenta cura al dettaglio per me fondamentale per emozionare e per emozionarmi. Ho studiato architettura e sempre detto di non voler fare l’architetto, assurdo da dire ma

Sono cresciuto a Milano, nel quartiere Barona vicino ai Navigli, quando questa zona apparteneva ancora alla periferia della città, in una zona fortunata e felice perché immersa nel verde, vicino alla campagna e alla natura. Ho iniziato a fare graffiti e street art mentre studiavo Product Design al Politecnico di Milano.

Sono designer, mi occupo anche di grafica, art direction e formazione e ho creato Le Morandine, una collezione di oggetti ispirati alle nature morte di Morandi. Le Morandine, ci tengo a dirlo, non sono una semplice citazione all’arte di Giorgio Morandi, ma un vero e proprio progetto di design relazionale.

Siamo sempre stati attratti dalla materia e della forma delle cose. Questo ci ha portato nel tempo ad avvicinarci al mondo del design in modo quasi naturale, anche se con approcci e percorsi differenti.

Sin da piccolissimo sfogliavo le riviste di progettazione, da Abitare e Interni a El Croquis, ma le scoperte migliori le ho fatte da studente maturo e in parte da professionista. Per citare dei nomi che ammiro: Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, Alberto Giacometti, Peter Zumthor, Enzo Mari, Anne Holtrop, Jasper Morrison, Naoto Fukasawa, Andrea Zittel.

Sono una designer e ceramista italiana, originaria di Milano e attualmente residente a Rotterdam. Il mio lavoro spazia da ceramiche realizzate al tornio a pezzi handbuilt, da piccoli oggetti di uso quotidiano a pezzi iconici che mescolano funzionalità ed espressione artistica. Mi piace realizzare elementi che possano avere una presenza discreta ma anche scultorea nell’ambiente domestico.

Siamo Stefano Bassan e Gianluca Sigismondi (24), ci siamo laureati in Product Design nel 2019 allo IED Istituto Europeo di Design di Milano. Abbiamo iniziato a collaborare durante il percorso di studi concluso con una tesi insieme. Durante la conclusione del percorso di tesi abbiamo affiancato lo studio CARA\DAVIDE lavorando a differenti progetti specialmente quello per Rinascente. Da qui è nata la giusta energia che ci ha portato a creare Finemateria.

Sono cresciuta tra New York City e l'isola Eoliana di Lipari. Ho avuto un'educazione creativa ed ero immersa nella cultura americana e italiana che ha avuto un'enorme influenza sul fatto che diventassi un artista. Ho studiato pittura alla Rhode Island School of Design (RISD) e nel 2019 ho avviato Idda Studio come un modo per portare in vita i miei dipinti attraverso il tessuto.

LA GALLERIA

The magazine for Italian Fashion & Design lovers.

 

CONTACT US

mail@lagalleria.pl

Pick a language: